Vosne-Romanèe Faiveley anno 2014

Vosne-Romanèe Faiveley anno 2014

110,00

Per acquistare più di una bottiglia contattateci attraverso il sito.

Categoria:

Descrizione

Annata: 2014
Denominazione: Vosne-Romanée AOC
Vitigni: pinot noir 100%
Alcol: 13%
Formato: 0.75l
Consumo ideale: 2017/2026
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Cena tra amici
Giudizio di Tannico: 9/10
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Selvaggina

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Bellissimo rosso rubino intenso. Il naso svela delicate note di legno e aromi fruttati. Palato ricco caratterizzato dai sentori di frutta rossa con dei tannini educati e fini che rendono il tutto ben bilanciato e armonico. Finale elegante e lungo.

ABBINAMENTI

Si abbina alla perfezione a piatti di selvaggina importanti come uno stufato di cinghiale o dei medaglioni di cervo.

CANTINA

Fondato durante la prima metà del XIX secolo, nel lontano 1825 per la precisione, il Domaine Faiveley, situato nel cuore vitivinicolo della Borgogna francese, è stato tramandata da padre in figlio…

VOSNE ROMANÉE 2014 – DOMAINE FAIVELEY: PERCHÉ CI PIACE

Una delle più piccole denominazioni in tutta la Francia la Vosne-Romanée si trova tra Vougeot e Nuits-Saint-Georges, nel cuore della Côte de Nuits. Nonostante sia di ristrette dimensioni le uve scelte per produrre questo Vosne-Romanée 2014 Domaine Faiveley sono di eccelsa qualità, raccolte a mano durante la vendemmia e, una volte vinificate, lasciate maturare in botti di quercia per 16 mesi, come consuetudine nelle cantine Faiveley. Il Vosne-Romanée Domaine Faiveley ci piace quindi perché è un vino dal grande cuore in un corpo piccolo; un vino che nonostante provenga da una delle denominazioni meno famose può tranquillamente battere cugini più blasonati, impersonando alla perfezione il ruolo di Davide contro Golia.