Barbaresco Vùrsù Vigneto Valeirano La Spinetta anno 2014

Barbaresco Vùrsù Vigneto Valeirano La Spinetta anno 2014

180,00

Per acquistare più di una bottiglia contattateci attraverso il sito.

Categoria:

Descrizione

Nel 1977 Giuseppe e Lidia Rivetti fondano La Spinetta (cima della collina) a Castagnole Lanze, zona tipica del Moscato d’Asti, un vino semplice e leggero da gustare con i dolci. Qui iniziano a produrre il Moscato Bricco Quaglia ed il Moscato Biancospino. Nel 1985 La Spinetta inizia a produrre il suo primo vino rosso, Barbera Cà di Pian, seguito da altri grandi rossi negli anni successivi. Nel 1995 vede la luce il primo Barbaresco Gallina seguito dal Barbaresco Starderi e Valeirano e la Barbera d’Alba Gallina. Nel 2000 la famiglia inizia a produrre il tanto ambito Barolo Campè. Nel 2001 La Spinetta si espande oltre i confini del Piemonte e acquista 65 ettari di vigneti in Toscana, nella zona tra Pisa e Volterra. Qui si producono tre diversi vini 100% Sangiovese, il vino toscano per eccellenza e ambasciatore autentico di quella terra.

DETTAGLI

Annata: 2014
Contenuto:
0,75 ℓ
Tipo:
Vino rosso
Varietà:
Barbaresco
Gradazione:
14,5 %
Paese:
Italia
Regione:
Piemonte
Classificazione:
DOCG
Allergeni:
Contiene solfiti